Skip to main content

Il settore assicurativo è in piena trasformazione

La pandemia ha accelerato la digitalizzazione del settore Assicurativo trasformandole in realtà nuove, oggi definite “connected and open insurance”, perché fanno leva sul valore generato dai dati, frutto dell’integrazione tra tecnologie e consulenza, un binomio fondamentale per rinnovare l’offerta e stabilire relazioni più personalizzate con gli assicurati.

Il cambiamento delle esigenze e delle abitudini dei clienti sta spingendo le compagnie ad aprirsi a collaborazioni con le Insurtech, per supporto all’evoluzione tecnologica, e con altri operatori, ad esempio di outsourcing, per la gestione del customer journey in un’ottica di centralità assoluta del cliente.

Quali i nuovi trend delle Assicurazioni in Italia?

Durante l’Italian Insurtech Summit di settembre 2021 sono emersi alcuni “mega trend” che stanno influenzando il contesto assicurativo:

  • Alfabetizzazione digitale · 8 italiani su 10 oggi navigano su web
  • Cambiamento modelli di consumo · Il 70% degli italiani ha effettuato almeno un acquisto online nel 2020; quasi 1 italiano su 2 si dichiara disponibile ad acquistare una polizza online
  • Cambiamenti climatici · Tra il 1980 e il 2019 gli eventi naturali hanno causato perdite per +72 miliardi di euro
  • Mobility 2030 · Oltre il 55% delle nuove auto saranno elettriche, con guida autonoma e sempre connesse; in Europa il parco circolante si ridurrà del 30% a favore di mobilità condivisa e soluzioni più ecologiche
  • Tecnologia · Il 31% delle Compagnie di Assicurazione sta già utilizzando Big Data Analytics, soluzioni di intelligenza artificiale e algoritmi di apprendimento automatico; il 33% utilizza servizi di Cloud Computing.

Ma cosa cercano oggi i clienti di una Compagnia Assicurativa? 

Le nuove priorità sono:

  • Velocità nel risolvere i problemi e nella liquidazione dei sinistri, con possibilità di fare tutto da mobile
  • Semplicità e trasparenza nella sottoscrizione di polizze e nelle risposte ai reclami effettuati
  • Alta qualità del servizio e disponibilità continuativa del Customer Service.

Vuoi informazioni sui servizi di outsourcing SINT?

CONTATTACI


    Digitalizzazione, Insurtech e Outsourcing per le Assicurazioni

    Oggi, le Compagnie si pongono un grande obiettivo: passare da un modello di business product-centric a un modello customer-centric, abilitato da tecnologie digitali e analytics, che sappia creare customer experience semplici, fluide e trasparenti e sfruttare i principi di un risk management proattivo e sicuro.

    Non a caso, l’InsurTech Report 2021 evidenzia come gli assicurati tendano a essere più propensi a sottoscrivere polizze assicurative (+7%) con compagnie che offrono una customer experience di alto livello. Un ruolo chiave, infatti, è giocato dai servizi tailor made e da un approccio sempre più consulenziale.

    Se da un lato le Compagnie di Assicurazione si affidano alle Insurtech per affrontare la digital transformation, dall’altro, molte scelgono i servizi di outsourcing per migliorare Customer Care e Customer Journey

    Per questo, affidarsi a società di Advanced Outsourcing, come Sint, può dare un contributo importante. Grazie a una profonda competenza e  conoscenza del settore assicurativo, Sint offre alle Compagnie di Assicurazione una consulenza mirata e una gestione operativa rigorosa che supportano qualunque evoluzione business.

    Un approccio volto a semplificare e innovare la gestione dei processi nell’ottica di far evolvere il business. 

    Scopri di più sull’Insurance BPO di Sint >

    Leggi l’articolo de Il Sole 24 Ore

    LEGGI

    Segui Sint su LinkedIn