Big Time: uno stile, il tuo Lifestyle

“Tempus fugit” è la filosofia di vita che perdura già dai tempi dei latini.
Non è forse vero infatti che il tempo sia una risorsa di inestimabile valore?
Spesso il tempo fugge via veloce tra lavoro, organizzazioni varie, vita privata e preoccupazioni. Curare il giardino, ritirare i vestiti in lavanderia, trovare i biglietti per un concerto a cui non speravi di andare, organizzare un evento… tutto comporta largo impiego di tempo.
E se ci fosse qualcuno che si occupa di gestire incombenze che portano via tanto tempo e non ce ne lasciano abbastanza per goderci il tempo libero?
È qui che entriamo in gioco noi! Big Time Lifestyle, è il nuovo micro-sito Sint dedicato al Lifestyle Management: si tratta di offrire alle aziende un servizio di concierge che permette loro di coccolare i propri clienti. Risparmiare parte del tempo sarà più facile con un’assistenza su misura grazie a un vero e proprio “maggiordomo”, attivato appositamente tramite telefonata o una semplice email, che esaudisce le tue richieste. D’altro canto, avevamo già parlato dei vantaggi di questo tipo di servizio nell’articolo “Assistente personale telefonico: We Love You!”.
Visto che la componente umana è da salvaguardare, Big Time Lifestyle è pensato ed evoluto per restituire valore al rapporto personale tra azienda e cliente, e tra cliente e Personal Assistant.
Si possono avanzare richieste su decine e decine di servizi: Ticketing, Ristoranti, Viaggi e Vacanze, Esperienze esclusive, Organizzazione eventi, casa e famiglia, fitness e benessere e assistenza personale.

E se il cliente non ha un’idea precisa di ciò che vuole? No problem, diamo noi consiglio e troviamo soluzioni tra diverse alternative. D’altro canto curiamo questo servizio già da molto tempo (e con successo!) per alcune aziende, ad esempio Nexi e ANDIA.
Coccolare i propri clienti è un valore aggiunto perché si sa, il tempo non è mai abbastanza.

 

Bianca Mutti

Faccio parte di Sint dal 1990 e, dopo aver ricoperto diversi ruoli all’interno dell’azienda, posso affermare che sia diventata espressione della mia personalità e professionalità. Oggi ne sono il Direttore Generale. Ho cominciato ad occuparmi di marketing prima ancora che le Aziende ne sentissero la necessità e ne ho esplorato i diversi ambiti. Osservo con curiosità le trasformazioni del mercato, scoprendo che quello che si teorizzava negli anni ’80 oggi si comincia a farlo davvero.