All you need is pop!

Come si fa a far emergere il proprio brand nell’oceano dei social media?

La risposta ce l’ha data Louis Daboussy Chief Director di Konbini Francia, che alla #SMWMILAN ci ha spiegato la loro strategia vincente per affermare i clienti online grazie al content marketing.

Tutto quello che serve è POP!

Con questo leitmotiv hanno rapidamente fatto breccia nei cuori di Millennials di tutto il mondo con la loro piattaforma aggregatrice di news, con particolare attenzione alle serie tv, avendo Netflix come cliente.

La loro strategia è parlare POP! in modo semplice e molto “fresco”, sempre diretti (con piccoli accorgimenti), trattano gli argomenti più disparati senza mai annoiare.

Anche Jeff Bullas (uno dei più importanti digital marketer in campo internazionale) afferma che “il content marketing sta diventando sempre più importante per basare un rapporto con l’audience, e se non si agisce ora nel costruire una solida content marketing strategy, la concorrenza avrà la meglio.
A questo punto, quali elementi considerare per distribuire i contenuti attraverso i social media e creare una relazione con l’audience?

Meglio ripassare insieme gli strumenti utili, presenti nella nostra Cassetta degli attrezzi:

  1. associate il brand a forti contenuti editoriali, coinvolgendo i vostri utenti
  2. producete articoli tailor made in partnership con il brand stesso
  3. dedicate al brand spazio sponsorizzato
  4. amplificate i contenuti attraverso i social

Alcuni consigli smart e pratici nell’infografica: (qui in grande)

Non dimentichiamoci che lo studio del contenuto non è lasciato al caso, ma deve variare nel tempo, e alla base occorre una strategia e un piano editoriale che crei interazioni con le persone per acquisire la loro fiducia e portali verso l’azienda.

Infatti, la destinazione finale di questi interlocutori deve proprio essere il nostro sito/blog, altrimenti l’unica cosa che facciamo è continuare a navigare alla cieca, che non fa bene al nostro obiettivo: creare interesse intorno alla nostra attività!

Ricordiamoci anche che, proprio per questo motivo, un piccolo investimento iniziale in ADV è fondamentale, soprattutto su Facebook.

In ultimo, ma assolutamente non meno importante, fate l’A/B test!
Cambiate visual, copy e timing di pubblicazione, per studiare quale tipo di comunicazione è più efficace e per quale pubblico.

Qui lo scopo fondamentale è

CREARE UNA RELAZIONE

con le persone, e i social media sono dei buoni alleati.

Cito il primo “personaggetto” (Crozza docet) che mi viene in mente, Jeff Bezos (CEO di Amazon): “bisogna dare un perché alle persone e costruire esperienze in modo che avvenga il passaparola”.

Ora tocca a te, fai tutto quello che serve per il tuo content marketing?

Debora Vicario

Vivo su Pinterest, perché faccio l’Art! Amo tutto quello che è trend della comunicazione (linguaggi e tools). Soprattutto il visual! Perché tutto passa attraverso le immagini, e passa molto più velocemente! Mi piace pensare che “Il segreto di tutta l'originalità efficace in pubblicità non è la creazione di nuove e scaltre parole, ma quella di mettere in una nuova relazione parole e immagini familiari.” (Leo Burnett) E se lo dice lui…